• Chiusi
    Chiusi, Lago di Chiusi
  • Sinalunga
    Sinalunga, Teatro Comunale Ciro Pinsuti
  • Torrita di Siena
    Torrita di Siena, Parco "Il tondo" di Montefollonico
  • Sarteano
    Sarteano, Necropoli di Pianacce
  • Chianciano Terme
    Chianciano Terme, Piscine Termali Theia
  • Trequanda
    Trequanda, affaccio sulla valle
  • Pienza
    Pienza, Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • Montepulciano
    Montepulciano, Palazzo Comunale
  • San Casciano dei Bagni
    San Casciano dei Bagni, Palazzo Comunale
  • Cetona
    Cetona, Parco Archeologico Naturalistico di Belvedere

COMUNICATO STAMPA

Valdichiana Senese, 8 novembre 2023 - ore 13.20

Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne 25 novembre 2023 

I dieci Comuni della Valdichiana Senese dicono “NO” alla violenza contro le donne 

Una mobilitazione culturale e sociale che coinvolge tutta la collettività con cinque settimane di eventi dall’11 novembre al 10 dicembre 2023. In programma anche un incontro tra le delegate alle Pari opportunità e studenti e studentesse, oltre ad un evento dedicato alla sicurezza personale teorico-pratica. 

(Valdichiana Senese, Siena) - Sono ben dieci i Comuni della Valdichiana Senese (Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Pienza e Trequanda) dove per cinque settimane, dall’11 novembre al 10 dicembre 2023, enti pubblici, istituzioni scolastiche, associazioni culturali, del volontariato, sportive e di categoria, insieme ai cittadini e alle cittadine volontari, attraverso un ricco programma, diranno “NO” alla violenza contro le donne. Una voce corale per “gridare”, ancora una volta, per un futuro diverso, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre). Le molteplici iniziative, promosse dal Servizio Associato Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, presieduto da Orietta Parretti, sono realizzate in collaborazione con le delegate alle Pari Opportunità dei dieci Comuni della Valdichiana Senese, l’Associazione Amica Donna.

"Queste iniziative di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sono fondamentali e quest’anno, le delegate dei dieci Comuni della Valdichiana Senese, presenteranno un monologo all’interno di un istituto scolastico superiore a Montepulciano perché la scuola costituisce un luogo privilegiato per l’incontro tra adolescenti, maschi e femmine di diversa provenienza etnica-socio-culturale, e può risultare importante per superare la visione stereotipata che spesso c’è dietro questo tema; un piccolo contributo, il nostro, nell'ecosistema scolastico, che vuole sensibilizzare studenti e studentesse contro la violenza in ogni sua forma nel perseguire il rispetto reciproco” - afferma Orietta Parretti, Presidente delle Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni della Valdichiana Senese e Consigliere con delega alle Pari Opportunità del Comune di San Casciano dei Bagni.

Ringrazio tutte le Amministrazioni comunali che con le loro delegate dimostrano sempre grande sensibilità su questa tematica e che sostengono il grande lavoro delle volontarie dell’Associazione Amica Donna e dello Sportello di ascolto del territorio, entrambe attive nel contrasto al fenomeno della violenza contro le donne e sempre pronte ai aiutare le donne in difficoltà” - conclude Parretti.

Molteplici le iniziative. In cartellone mostre di pittura e scultura, spettacoli teatrali, convegni, letture e live painting, concerti, dibattiti, incontri e quest’anno anche una lezione teorico-pratica sulla sicurezza personale, perché imparare semplici accortezze o abitudini, correlate da strategie e tecniche efficaci, possano diventare il valore aggiunto in situazioni critiche, un incontro a cura del gruppo Mga donna dell’Umbria - istruttrici di livello nazionale provenienti dai settori di Judo, Lotta, Karate e Jujitsu, discipline che educano ai valori e all’educazione e rispetto del singolo e del gruppo, motore per poter cambiare la deriva che si percepisce non solo tra i giovani, per “cambiare il mondo con il sorriso” - e dell’Associazione Dojo Sakura Discipline Orientali ASD di Città della Pieve, in provincia di Perugia.

I centri storici con i loro palazzi, monumenti e fontane saranno illuminati di rosso come simbolo di un futuro senza violenza di genere. Le biblioteche di Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, Pienza, Sarteano e Sinalunga si tingono di rosso con consultazione e presentazione di libri collegati al tema della violenza contro le donne. I palazzi comunali saranno ornati di rosso con drappi, scarpe e fiocchi, come simbolo condiviso contro la violenza di genere. “Posto occupato” a Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, Pienza, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena e Trequanda; a Torrita di Siena oltre ai luoghi pubblici anche i pubblici esercizi hanno aderito all’iniziativa del “posto occupato” e a Montepulciano ha aderito la Biblioteca comunale e l’Archivio storico “Pietro Calamandrei”.

Il programma dettagliato 

Sabato 11 novembre alle ore 17:00 a Trequanda, presso la ex Oliviera in via Taverne 12, inaugurazione mostra di pittura e scultura “Guardando La Donna”, visitabile dall’11 novembre al 10 dicembre. Sabato 18 novembre alle ore 16:30 a Sarteano presso Biblioteca Comunale letture e riflessioni sui testi di Michela Murgia “Stai zitta: il pregiudizio passa anche attraverso il linguaggio”. Domenica 19 novembre alle ore 16:00 a Sinalunga presso Bi-bet (Bettolle, Via Mazzini) convegno “Le parole per DirSi - Quale linguaggio per costruire una società paritaria”, con la partecipazione della linguista Cecilia Robustelli. Venerdì 24 novembre alle ore 21:30 a Sarteano presso Teatro degli Arrischianti spettacolo teatrale “Non è normale” Stand-up Drama di Emanuela Castiglionesi per la regia di Ira Moering. 

Sabato 25 novembre alle ore 10:30 a Montepulciano presso Istituto di Istruzione Superiore Valdichiana in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne le delegate alle Pari opportunità dei dieci comuni della Valdichiana Senese reciteranno alcuni brani tratti dal monologo “Il nome potete metterlo voi” di Mauro Monni; alle ore 15:30 a Chiusi presso il Pala Fuccelli, in Via Poggio Gallina 39, Incontro & Pratica “Sicurezza Donna… non solo difesa personale” dibattito e lezione pratica sulla difesa e sicurezza personale a cura del gruppo MGA Donna Umbria e dell’ Associazione sportiva Dojo Sakura Discipline Orientali ASD; alle ore 15:30 a Montepulciano presso la Sala Polivalente Ex- Macelli convegno organizzato da Spi Cgil Montepulciano, Chianciano Terme, Pienza e Auser con il coordinamento del Comune di Montepulciano “Il Diritto di essere donna”, Libera di scegliere e di agire; alle ore 16:00 a Torrita di Siena presso “Casa della Cultura” Via A. Grandi serata di sensibilizzazione contro la violenza alle donne “Il sangue si DONA, non si versa” organizzata dall’AVIS Comunale; alle ore 21:00 a Pienza presso il Teatrino di Don Giotto spettacolo teatrale “Barbablù blu blu” a cura di Cristiana Ciacci con i giovani di Pienza; alle ore 21:00 a Trequanda presso Sala Polivalente in Via Taverne 16, spettacolo teatrale dei Doc&Pride “Scarpe Rosso Sangue”; alle ore 21:30 a Sarteano presso Teatro degli Arrischianti spettacolo teatrale “Non è normale” Stand-up Drama di Emanuela Castiglionesi per la regia di Ira Moering.

Domenica 26 novembre alle ore 11:00 a San Casciano dei Bagni in località Ponte al Rigo inaugurazione panchina rossa; alle ore 17:00 a Chiusi in Via Leonardo da Vinci, 20 letture e live painting presso Jack-Pop up creativo a cura di Gec Gruppo Effetti Collaterali in collaborazione con la Biblioteca comunale Ottiero Ottieri ed il circolo LaAV di Chiusi; alle ore 18:00 a Chianciano Terme, presso il Palamontepaschi concerto di musica comico-classica di The Quartetto Euphoria a cura dell’Associazione Amica Donna (a pagamento in quanto organizzato dall’Associazione); alle ore 21:00 a Pienza presso il Teatrino di Don Giotto spettacolo teatrale “Barbablù blu blu” a cura di Cristiana Ciacci con i giovani di Pienza; alle ore 21:00 a Cetona presso Sala SS Annunziata, Piazza Garibaldi, spettacolo teatrale “Non è normale” Stand-up Drama di Emanuela Castiglionesi per la regia di Ira Moering. 

Sabato 2 dicembre alle ore 16:00 a Chiusi Stazione presso la sede della Cgil dibattito "La forza delle donne" iniziativa a cura di AUSER di Chiusi Stazione in collaborazione con Cgil e Associazione “L’Aurora”. Domenica 10 dicembre alle ore 17:30 a Montepulciano presso la “Sala Falcone e Borsellino”, Fondazione Cantiere Internazionale D'Arte Palazzo Ex Tribunale incontro tra letteratura, musica, danza e pittura “Sommerse e salvate”, come l’arte aiuta le donne a uscire dalla violenza, a cura della Biblioteca comunale e Archivio storico "Piero Calamandrei" di Montepulciano.

Tutte le iniziative sono ad ingresso libero, salvo l’evento a Chianciano Terme del 26 novembre alle ore 18:00 a cura dell’Associazione Amica Donna.

25_novembre_2023_locandina.pdf

 


Link utili:


Aggiornamento 9 novembre 2023 ore 14.05 (pm)