• Sinalunga
    Sinalunga, Teatro Comunale Ciro Pinsuti
  • San Casciano dei Bagni
    San Casciano dei Bagni, Palazzo Comunale
  • Torrita di Siena
    Torrita di Siena, Parco "Il tondo" di Montefollonico
  • Pienza
    Pienza, Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • Chianciano Terme
    Chianciano Terme, Piscine Termali Theia
  • Montepulciano
    Montepulciano, Palazzo Comunale
  • Cetona
    Cetona, Parco Archeologico Naturalistico di Belvedere
  • Trequanda
    Trequanda, affaccio sulla valle
  • Sarteano
    Sarteano, Necropoli di Pianacce
  • Chiusi
    Chiusi, Lago di Chiusi

COMUNICATO STAMPA

Sarteano, 13 ottobre 2023

 

Valdichiana Senese, la Protezione Civile pronta al test sul rischio sismico

L’esercitazione è in programma sabato 14 ottobre a Chianciano Terme

 

In occasione della Settimana Nazionale della Protezione Civile, sabato 14 ottobre a Chianciano Terme è in programma l’esercitazione “Tellus 2023”, utile a testare le procedure del Piano Intercomunale di Protezione civile dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese sul rischio sismico e la funzionalità del Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Valdichiana Senese.

L’attività si terrà nella mattina di sabato, a partire dalle ore 9; i cittadini riceveranno un messaggio dall’App “Cittadino informato” preceduto dalla dicitura “Esercitazione Tellus 2023”, tra le 10 e le 11 sarà simulata un’evacuazione degli istituti scolastici: le classi dell’Istituto Artusi faranno subito rientro nelle loro aule; le classi della scuola secondaria di primo grado si dirigeranno verso il centro di raccolta allestito alla sala Meet, dove assisteranno a una presentazione sulle attività della Protezione Civile e a una piazza straordinaria di Io non rischio, incontrando le associazioni di volontariato del territorio. Fino alle 14 proseguiranno le simulazioni che vedono coinvolti gli organi di competenza, enti e squadre tecniche.

La piazza di Io non rischio organizzata in occasione della Settimana nazionale della Protezione Civile quest’anno è organizzata a Montepulciano; il pomeriggio di sabato 14 ottobre e domenica 15, dalle ore 9 alle 19, i volontari della Misericordia di Montepulciano sono attivi in Piazza Sant’Agnese per trasmettere della cultura della prevenzione e diffondere pratiche di protezione civile sui rischi naturali che possono colpire il territorio.

Il Servizio di Protezione Civile Intercomunale, gestito dall’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, ha programmato l’esercitazione d’intesa con il Comune di Chianciano Terme, i Centri Operativi Comunale e Intercomunale, la Sala Operativa Provinciale e Regionale (SOUP), la Polizia Municipale, le Forze dell’Ordine, gli istituti scolastici. L’operazione coinvolgerà anche 35 volontari provenienti da Pubblica Assistenza di Pienza, Chianciano Terme e Chiusi, Misericordia di Chianciano Terme e Montepulciano, Associazione Cuochi Chianciano Terme, associazioni regolarmente iscritte nell’elenco regionale del Volontariato di Protezione Civile.

L’esercitazione si colloca nella quinta edizione della Settimana Nazionale della Protezione Civile, istituita nel 2019 in corrispondenza della Giornata internazionale per la riduzione del rischio dei disastri naturali che si celebra ogni anno il 13 ottobre.

L’obiettivo della Settimana è quello di sensibilizzare i cittadini sui temi di protezione civile, per un approccio consapevole al territorio che tenga conto anche delle nuove sfide globali poste dai cambiamenti climatici. Un cittadino consapevole, infatti, è un cittadino capace di scegliere, in grado di adottare comportamenti corretti per la riduzione dei rischi e la salvaguardia dell’ambiente.

 


Aggiornamento 13 ottobre 2023 (ag)