• Montepulciano
    Montepulciano, Palazzo Comunale
  • Sarteano
    Sarteano, Necropoli di Pianacce
  • Pienza
    Pienza, Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • Sinalunga
    Sinalunga, Teatro Comunale Ciro Pinsuti
  • San Casciano dei Bagni
    San Casciano dei Bagni, Palazzo Comunale
  • Torrita di Siena
    Torrita di Siena, Parco "Il tondo" di Montefollonico
  • Cetona
    Cetona, Parco Archeologico Naturalistico di Belvedere
  • Trequanda
    Trequanda, affaccio sulla valle
  • Chiusi
    Chiusi, Lago di Chiusi
  • Chianciano Terme
    Chianciano Terme, Piscine Termali Theia

COMUNICATO STAMPA

Valdichiana Senese 4 ottobre 2023 - ore 10.15 

Affidati in gestione i due poderi del Complesso agricolo-forestale “La Foce”

L’Unione dei Comuni Valdichiana Senese dà la possibilità di lavorare ai giovani del territorio

Il progetto di utilizzazione e valorizzazione concesso ad un giovane neoimprenditore agricolo punta alla promozione sociale del bosco

(Valdichiana Senese) – L’Unione dei Comuni Valdichiana Senese mette a reddito il patrimonio regionale e dà la possibilità di lavorare ai giovani del territorio. I due poderi del Complesso agricolo-forestale “La Foce”, in seguito a bando di gara dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese (pubblicato dal 9 marzo 2023 al 28 aprile 2023), sono stati affidati in concessione per 15 anni ad un giovane neoimprenditore agricolo, che gestirà i poderi, Poderuccio e Palazzone e 70 ettari di terreno tra agricolo e seminativo, anche con l’aiuto della famiglia.

«È una bella soddisfazione - commenta la Presidente dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, Agnese Carletti - aver creato le condizioni, come sindaci dell’area, per la nascita di una nuova attività imprenditoriale legata all’agricoltura e alla promozione del territorio. Significa valorizzare il patrimonio regionale, contribuire a manutenere un’area di pregio ambientale e paesaggistico di rara bellezza a cavallo fra Valdichiana e Valdorcia e, soprattutto, aver dato ad un giovane la possibilità di realizzare il suo sogno imprenditoriale. Un grazie alla struttura tecnica e agli operai dell’Ente per il lavoro che svolgono quotidianamente sull’intera area demaniale e in bocca al lupo al nuovo giovane gestore».

La concessione è stata firmata lo scorso 4 luglio, con una offerta di 18.400 Euro/annui, con possibilità di scorporo per le migliorie che saranno eseguite sui due immobili (fino ad un massimo dell’80%). La nuova gestione, che ha dato ai due poderi il nome di “Masseria del Bosco” (www.masseriadelbosco.it), è stata inaugurata lo scorso sabato 30 settembre.

Il progetto di promozione dell’uso sociale del bosco e delle attività ricreative, presentato dal giovane neoimprenditore agricolo, prevede: la realizzazione di un piccolo maneggio per attività ludico/terapeutiche (riabilitazione equestre, ippoterapia); la realizzazione di un percorso sensoriale da percorrere a piedi nudi; la realizzazione lungo i sentieri nel bosco di un percorso botanico naturalistico; la realizzazione di un biolago balneabile e area attrezzata gioco; l’installazione di nidi per volatili; gastronomia toscana aperta al pubblico e laboratori per grandi e piccoli di cucina; apertura delle strutture (giugno-settembre, periodi festivi e fine settimana da marzo a novembre) con trattamento mezza pensione o solo pernottamento; una serie di attività agricole (coltivazione piante mielifere, recupero aree a seminativo ora abbandonate, realizzazione di un frutteto di piante antiche toscane).

Il Complesso agricolo-forestale “La Foce”, che ricade nei comuni di Sarteano e Chianciano Terme, in provincia di Siena, si estende per circa 580 ettari ed è ricoperto soprattutto da soprassuoli forestali e da circa 25 ettari di terreni seminativi. Il Complesso, che fa parte del patrimonio indisponibile della Regione Toscana ed è gestito dall'Unione dei Comuni Valdichiana Senese.

Al suo interno si trovano due poderi: Poderuccio, ristrutturato nel 2008, e Palazzone, ristrutturato nel 2010. I due poderi sono destinati ad utilizzo turistico-ricettivo con finalità ed obbiettivi volti alla valorizzazione, allo sviluppo della ricerca ed alla diffusione della conoscenza in materia ambientale, paesaggistica, faunistica e forestale; al loro interno hanno spazi polivalenti e ospitalità per i fruitori.

Nell'immagine sopra: inaugurazione della gestione dei Poderi del Complesso agricolo-forestale “La Foce”: presente Agnese Carletti, Presidente dell'Unione dei Comuni Valdichiana Senese, Francesco Landi, Sindaco di Sarteano, Michele Angiolini, Sindaco di Montepulciano.


Aggiornamento 4 ottobre 2023 ore 10.15 (pm)