• Sinalunga
    Sinalunga, Teatro Comunale Ciro Pinsuti
  • Sarteano
    Sarteano, Necropoli di Pianacce
  • Trequanda
    Trequanda, affaccio sulla valle
  • Montepulciano
    Montepulciano, Palazzo Comunale
  • Cetona
    Cetona, Parco Archeologico Naturalistico di Belvedere
  • Chiusi
    Chiusi, Lago di Chiusi
  • Pienza
    Pienza, Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • San Casciano dei Bagni
    San Casciano dei Bagni, Palazzo Comunale
  • Torrita di Siena
    Torrita di Siena, Parco "Il tondo" di Montefollonico
  • Chianciano Terme
    Chianciano Terme, Piscine Termali Theia

COMUNICATO STAMPA

Valdichiana Senese, 5 ottobre 2022 - ore 14.00

Sabato 8 ottobre e sabato 29 ottobre 2022. La popolazione non è coinvolta
ma sarà allertata delle esercitazioni con App “Cittadino Informato”

La Protezione Civile pronta per due esercitazioni: in caso di rischio sismico e idraulico

“Tellus 2022” per rischio sismico interesserà i comuni di Cetona e Sarteano (8 ottobre) e “Clanis 2022” per rischio idraulico interesserà i comuni di Torrita di Siena e Montepulciano (29 ottobre)

(Valdichiana Senese) – Il Servizio di Protezione Civile Intercomunale, che comprende i dieci Comuni della Valdichiana Senese, gestito dall’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, ha programmato - d’intesa con i Comuni di Cetona, Sarteano, Torrita di Siena e Montepulciano, con i Comandi dei Carabinieri e i Carabinieri della Forestale dei rispettivi comuni, la Provincia di Siena, la Regione Toscana e la Prefettura di Siena - due esercitazioni di emergenza di protezione civile. L’impianto esercitativo riguarderà il coordinamento delle forze di soccorso per realizzare un’operatività efficace e sicura in caso di emergenza sismica o idrica, l’individuazione dei rischi potenziali per i soccorritori e la gestione dell’emergenza con i connessi risvolti di ordine pubblico ed assistenza alla collettività, con il concorso delle varie articolazioni del sistema di Protezione Civile.

La prima esercitazione, denominata “Tellus 2022” sul rischio sismico, si svolgerà sabato 8 ottobre prossimo (a partire dalle ore 9.00 e proseguirà per l’intera mattinata) sarà sul rischio sismico: sono interessati i comuni di Cetona e Sarteano, dove verranno installati due campi dalla protezione civile, uno a Cetona (al Parco Fabietti) e uno a Sarteano (in Località Pian di Mengole). La seconda, denominata “Clanis 2022” sul rischio idraulico, si svolgerà sabato 29 ottobre prossimo (a partire dalle ore 9.00 e proseguirà per l’intera mattinata) ed interesserà i comuni di Torrita di Siena (in particolare l’area in prossimità della Stazione Ferroviaria) e Montepulciano (in prossimità degli abitati di Gracciano e Abbadia di Montepulciano). Le esercitazioni comprendono diverse iniziative, volte a testare l’efficacia del sistema di risposta delle varie componenti e delle strutture operative.

La popolazione dei rispettivi comuni interessati, sebbene assisterà al movimento del personale coinvolto nelle esercitazioni, non è direttamente coinvolta. Ai cittadini arriveranno messaggi sulla App “Cittadino informato”, ma saranno preceduti dalla frase "Esercitazione Tellus 2022" o “Esercitazione Clanis 2022”.

Le esercitazioni rappresentano l'occasione per testare la funzionalità del Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Valdichiana Senese, costituito nel gennaio 2018. Nelle esercitazioni è coinvolto il personale dell'Unione e dei Comuni interessati, oltre trenta volontari, Carabinieri, Carabinieri della Forestale e personale della Provincia di Siena. Oltre al coinvolgimento degli Enti e dei Centri Operativi Comunali dei comuni interessati dall’esercitazione, del Centro Operativo Intercomunale, della Sala Operativa Provinciale e Regionale (SOUP), è prevista la partecipazione delle Associazioni di volontariato locali (Misericordia di Sarteano, Misericordia Celle sul Rigo, Associazione Cuochi Alta Etruria, Pubblica Assistenza di Pienza, Pubblica Assistenza “Croce Verde” di Chianciano Terme, Pubblica assistenza di Chiusi A.N.P.AS., Associazione ricetrasmittenti FIRCB “La Rosa dei Venti”), oltre alle Forze di Polizia Municipale dei comuni interessati.


Ricordiamo l’utilità dell’App “Cittadino Informato” a disposizione di ogni cittadino, da scaricare gratuitamente, per tenersi aggiornati sugli stati di allerta in Toscana (per informazioni e scaricare la App: https://cittadinoinformato.it/)

Aggiornamento 6 ottobre 2022 ore 9.55 (pm)