• Chiusi
    Chiusi, Lago di Chiusi
  • Torrita di Siena
    Torrita di Siena, Parco "Il tondo" di Montefollonico
  • Sinalunga
    Sinalunga, Teatro Comunale Ciro Pinsuti
  • San Casciano dei Bagni
    San Casciano dei Bagni, Palazzo Comunale
  • Pienza
    Pienza, Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • Sarteano
    Sarteano, Necropoli di Pianacce
  • Trequanda
    Trequanda, affaccio sulla valle
  • Montepulciano
    Montepulciano, Palazzo Comunale
  • Cetona
    Cetona, Parco Archeologico Naturalistico di Belvedere
  • Chianciano Terme
    Chianciano Terme, Piscine Termali Theia

San Casciano dei Bagni, sabato 18 e domenica 19 giugno torna la Sagra del Ciaffagnone

Nello stadio comunale si svolge l’edizione n.33, curata dalla Proloco di San Casciano dei Bagni

San Casciano dei Bagni – Nelle date di sabato 18 e domenica 19 giugno a San Casciano dei Bagni il Ciaffagnone è protagonista della rassegna gastronomica che giunge quest’anno alla 33esima edizione. Organizzata dalla Proloco presso lo stadio comunale A. Goracci, la Sagra del Ciaffagnone propone due giorni dedicati a questa eccellenza della cucina tradizionale, resi ancora più vivaci da varie attività di intrattenimento.

Dopo due anni di pausa, la Proloco di San Casciano dei Bagni torna a organizzare il fine settimana di festa della Sagra del Ciaffagnone, la tipica frittella preparata secondo un’antica ricetta che prevede l’utilizzo di farina, acqua, uovo e poco sale, da provare in gustosi abbinamenti. Il programma della Sagra si apre sabato 18 alle ore 19.30, con l’apertura degli stand gastronomici, a cui si aggiunge dalle ore 22.00 la musica di Dj Caesar. Domenica 19 è possibile trovare il Ciaffagnone anche a pranzo, dalle ore 12.30, oltre che a cena, quando i punti ristoro saranno nuovamente accessibili dalle ore 19.30. Dalle ore 21.30 la festa si accende con l’accattivante repertorio di musica da ballo di Samuele Biribicchi.

Carolina Bologna, presidente della Proloco di San Casciano dei Bagni, commenta: «Con piacere dopo due anni di pandemia torniamo con il nostro evento storico, la Sagra del Ciaffagnone, nella speranza che questo sia anche un segnale inequivocabile della ripartenza di tutte le attività su cui, come associazione, stiamo lavorando per l'estate sancascianese».

«Con la Sagra del Ciaffagnone – aggiunge Agnese Carletti, sindaca di San Casciano dei Bagni - si ritrova un importante appuntamento che permette alla comunità di San Casciano dei Bagni di portare avanti la propria tradizione e al tempo stesso far conoscere un prodotto così tipico del territorio».

 

 


Aggiornamento 16 giugno 2022 - ore 11.30 (ga)