• Trequanda
    Trequanda, affaccio sulla valle
  • Torrita di Siena
    Torrita di Siena, Parco "Il tondo" di Montefollonico
  • Chiusi
    Chiusi, Lago di Chiusi
  • Montepulciano
    Montepulciano, Palazzo Comunale
  • Cetona
    Cetona, Parco Archeologico Naturalistico di Belvedere
  • Pienza
    Pienza, Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • Chianciano Terme
    Chianciano Terme, Piscine Termali Theia
  • Sinalunga
    Sinalunga, Teatro Comunale Ciro Pinsuti
  • Sarteano
    Sarteano, Necropoli di Pianacce
  • San Casciano dei Bagni
    San Casciano dei Bagni, Palazzo Comunale

Chianciano Terme, 27 giugno 2023

COMUNICATO STAMPA

 

Chianciano Terme, tutti gli eventi dell'estate 2023

Presentato il calendario delle iniziative in programma a luglio e agosto

 

È un’estate ricca di eventi quella che Chianciano Terme si appresta a trascorrere, grazie alle proposte giunte da realtà attive nella cittadina termale che si concretizzeranno nei mesi di luglio e agosto con il patrocinio del Comune di Chianciano Terme e la collaborazione di varie associazioni, delle aziende della rete pubblico-privata Vivichianciano, della Proloco di Chianciano Terme e delle Terme di Chianciano.

Il calendario degli eventi abbraccia molte zone della città, con rinnovata attenzione: Piazza Italia, Parco Fucoli e Parco Acqua Santa con il polo degli eventi, la Villa Simoneschi, il Museo Etrusco, il Museo d’Arte di Via della Libertà, il centro storico con la Torre, la Collegiata e il suo Museo, la Sala de’ Vegni, il Chianciano Medieval Village, ma anche la Riserva di Pietraporciana, la Foce e i parchi a valle e ai monti.

Il sistema composto dall’Ente, dalle associazioni, dalle società e dalle aziende promotrici di arte, cultura, intrattenimento ed enogastronomia, forma una straordinaria opportunità di intrattenimento consapevole per l’estate 2023 a Chianciano Terme, declinata per molti gusti e segmenti diversi.

Con l’importante introduzione della figura dell’animatore digitale di destinazione, finanziato dall’amministrazione comunale su progettualità dell’Associazione Albergatori di Chianciano in collaborazione con la rete Vivichianciano, oltre all’ecosistema digitale formato sia dalla rete Vivichianciano, sia dai piani di comunicazione di ognuna delle associazioni ed enti che concorrono a popolare il programma, si arriva a toccare un pubblico eterogeneo, che sia in procinto di partire per le sue vacanze a Chianciano o, indeciso su quale destinazione scegliere, scelga Chianciano, o che si trovi già qui in vacanza e voglia sapere cosa poter fare in questa o quell’altra sera. Questo è stato precisato nella presentazione introdotta da Aldo Gucci, per Pirene Srl, soggetto incaricato dal Comune per la creazione di contenuti di promozione e valorizzazione territoriale e dalla vicesindaco Rossana Giulianelli, la quale ha passato in rassegna le tante proposte in calendario, ringraziando gli autori che hanno curato l’intera offerta.

Si inizia giovedì 29 giugno con l’importante performance di Anna Hengeri “Misteria. Sogno di una notte di mezza estate” al Poggio del Moro, azienda della rete Vivichianciano.  Ben nota la presenza del Giro Donne del 30 Giugno, giorno in cui inizierà anche la kermesse recentemente presentata “Chianciano Terra di mezzo”, in collaborazione con l’Associazione Italiana Studi Tolkeniani per rendere omaggio allo scrittore John Ronald Reuel Tolkien in occasione dei 50 anni dalla morte, fino a domenica 2 luglio (Info e programma completo su https://chiancianoterradimezzo.it/).

“I suoni di Sillene” è il titolo del festival musicale organizzato da Istituzione Sinfonica Italia Classica che dal 30 giugno al 7 ottobre presenta dieci eventi sotto la direzione artistica di Paolo Ponziano Ciardi, da un omaggio a Maria Callas previsto proprio per il 30 giugno nel centenario della sua nascita, a tributi a grandi artisti e complessi del pop come i Queen e Frank Zappa, a recital pianistici di stampo prettamente classico e a proposte di Jazz e Tango, allo Swing degli anni ’20 fino alla musica etnica iraniana e alla musica sinfonico-corale europea.

È un calendario di sei appuntamenti quello che invece dà vita a “Chianciano Terme da Vivere”, la rassegna a cura di Associazione culturale comitato chiancianese E20, vincitrice dell’avviso pubblico per la stagione estiva 2023. In cartellone “La scoria infinita”, con Caterina Guzzanti (sabato 8 luglio al Palamontepaschi), “Love Bus”, performance di Tao e la sua band che suonano all’interno di un pulmino Volkswagen T2 del ’74 in giro per il centro storico (sabato 15 luglio); “Ecco Zapping”, spettacolo di improvvisazione teatrale con gli attori e i musicisti di Voci&Progetti (sabato 22 luglio nel centro storico). Leggera electric folk band si esibirà poi sabato 29 luglio in Piazzolina de' Soldati. Nel mese di agosto il Parco Fucoli ospiterà Giuliano Palma domenica 20, mentre sabato 23 settembre lo spettacolo live ideato e scritto dal magazine satirico Lercio.it.

18, 19 e 20 agosto sono inoltre le date in cui Associazione culturale comitato chiancianese E20 presenta la 21esima edizione della Festa della Musica. Al Parco Fucoli gli stand gastronomici e il mercato artigianale all’aperto accompagnano il festival musicale di cui in questi giorni si stanno annunciando gli ospiti.

A partire dal 1 luglio sono aperta al pubblico le 12 grotte medievali di Chianciano Medieval Village e in orario serale il Museo d’Arte, dove scoprire tesori come la tavolozza originale di Chagallopere di de Chirico, Magritte, Dalí e Annigoni, oltre che disegni di Giorgio Armani, opere della collezione Victoria de Rothschild, un omaggio a Marilyn Monroe, l’icona di Buccellati in argento e rubini che il Papa Pio XII donò alla Principessa Margaret durante la prima visita ufficiale in Vaticano della famiglia reale inglese dopo secoli di contrasti tra le due Chiese.

Al programma di eventi si aggiungono molte altre iniziative culturali con visite guidate a cura della Proloco, presentazioni di libri, esposizioni museali e aperture straordinarie previste anche per le notti dell’archeologia, oltre a cicli di incontri promossi dal Museo Archeologico Chianciano Terme. Ma anche spettacoli teatrali e di improvvisazione, oltre ad attività di intrattenimento all’interno dei parchi termali e alle molteplici offerte esperienziali termali ed enogastronomiche. 

Tornano anche per questa estate le notti di cinema all’aperto al Parco Acquasanta. Si inaugura mercoledì 28 giugno con Indiana Jones e Il Quadrante del Destino una lunga serie di titoli, tra cui figurano le uscite cinematografiche più attese dell’anno, come Mission Impossible 7 (dal 12 luglio) e infine Barbie (dal 20 luglio) di Greta Gerwig con Margot Robbie e Ryan Gosling. La novità di quest’anno è che, grazie al sostegno del Ministero della Cultura e all’iniziativa Cinema Revolution, sarà possibile vedere in Arena a soli 3,50 euro i film italiani ed europei come L’ultima notte di amore con protagonista Pierfrancesco Favino (4 luglio); il vincitore del David di Donatello Otto Montagne (25 luglio), Rapito di Marco Bellocchio (30 luglio) e le commedie Grazie Ragazzi con Antonio Albanese (6 luglio) e Quando di Walter Veltroni (18 luglio).

Venerdì 18 e sabato 19 agosto il Parco Acquasanta è sede del Corto fiction, il festival del cortometraggio organizzato dall’Associazione Culturale Immagini e suono. Alla proiezione delle opere in concorso, si aggiungono incontri e dibattiti con autori e operatori audio visivi e la premiazione del migliore cortometraggio.

Altre iniziative sono in calendario nell’ambito di “rEstate a Chianciano Terme”, piano presentato da Terre di Chianciano, l’ente vincitore dell'avviso pubblico comunale per l’assegnazione di un contributo economico a sostegno di un programma di valorizzazione e riqualificazione commerciale.

Questo ricchissimo programma coinvolge soprattutto il Centro Storico e i suoi negozianti, ma anche la zona di Piazza Italia, in special modo la domenica sera a partire dal 1° luglio, con iniziative di ballo e divertimento rivolte soprattutto ad un pubblico più giovane.

In agenda, tra le altre iniziative, la notte cubana nel centro storico mercoledì 7 luglio, la serata in rosso (flamenco) sabato 5 agosto, i dj set della Domenica in Piazza Italia, fino ad arrivare all’autunno con La notte delle streghe, già in programma per il 31 ottobre.