• Chianciano Terme
    Chianciano Terme, Piscine Termali Theia
  • Pienza
    Pienza, Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • Torrita di Siena
    Torrita di Siena, Parco "Il tondo" di Montefollonico
  • Sarteano
    Sarteano, Necropoli di Pianacce
  • Montepulciano
    Montepulciano, Palazzo Comunale
  • Sinalunga
    Sinalunga, Teatro Comunale Ciro Pinsuti
  • Chiusi
    Chiusi, Lago di Chiusi
  • Trequanda
    Trequanda, affaccio sulla valle
  • San Casciano dei Bagni
    San Casciano dei Bagni, Palazzo Comunale
  • Cetona
    Cetona, Parco Archeologico Naturalistico di Belvedere

COMUNICATO STAMPA

Cetona, 7 marzo 2024 - ore 14.00

8 Marzo Giornata Internazionale dei diritti della donna 2024

“Le storie delle donne”

Le donne nell’arte, letture e altro a Cetona

Dall’8 al 23 marzo sei appuntamenti, con una rassegna letteraria e musicale, letture, museo e biblioteca: tutti gli eventi sono inseriti nel cartellone del
Centro Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese

(Cetona, Siena) – Sono sei gli appuntamenti che si svolgono a Cetona, tra venerdì 8 e sabato 23 marzo 2024, in occasione della Giornata Internazionale dei diritti della donna, con l’ingresso gratuito per le donne, l’8 marzo, al Museo civico per la preistoria del Monte Cetona (Via Roma n. 37), dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, per proseguire con una rassegna letteraria e musicale, in tre appuntamenti (sabato 9 marzo, sabato 16 marzo e sabato 23 marzo), dal titolo “L’invisibilità delle donne nell’Arte”, che si svolgerà presso la Sala SS. Annunziata (Piazza Garibaldi) a Cetona e “Donne letture e altro”, racconti, poesie, saggi e frasi celebri (domenica 10 marzo). Inoltre, fino al 31 marzo 2024, presso la biblioteca comunale di Cetona, sarà possibile accedere ad una selezione di libri dedicati. Gli eventi sono inseriti nel cartellone unico dei dieci Comuni della Valdichiana Senese che con “La donna al centro”, a cura del Centro Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, pone in luce “Le storie delle donne”.

La rassegna letteraria e musicale dal titolo “L’invisibilità delle donne nell’Arte”, patrocinata dal Comune di Cetona, è organizzata dalla Fondazione Lionello Balestrieri, prevede tre appuntamenti a Cetona presso la Sala SS. Annunziata in Piazza Garibaldi. Nel primo appuntamento, sabato 9 marzo alle ore 17.00, sarà presentato il libro “Le invisibili signore della musica, storie vere di artiste di talento” della scrittrice e musicista Anna Rollando (Graphofeel Editore, 2021). L’autrice pone in evidenza come le donne siano molto attive, da sempre, nel campo della musica colta, eppure, i nomi femminili sono poco diffusi; nel suo lavoro passa in rassegna vite e storie di grandi musiciste e compositrici, spesso rimaste nell'ombra, costruendo un affresco appassionato e appassionante. Durante la presentazione ci saranno interventi musicali di alcune allieve arpiste dell’Istituto di Musica Hans Werner Henze di Montepulciano diretta dalla M° Elisa Frandi: Claudia Capuano, Irene Cencetti, Ambra Grazi, Corinna Procino.

Domenica 10 marzo, sempre alle ore 17.00 a Piazze, frazione di Cetona, presso la Sala S. Lazzaro in Piazza Vittorio Veneto, patrocinato dal Comune di Cetona e organizzato dall’Associazione Piazze 2000 e Fondazione Lionello Balestrieri di Cetona, altro appuntamento letterario, questa volta con racconti, poesie, saggi, frasi celebri, dal titolo “Donne, letture e altro”. Dopo i saluti del Sindaco di Cetona, Roberto Cottini e di Monica Pascucci, Consigliera del Centro Pari Opportunità della Valdichiana Senese, interverranno Cinzia Alimento, Presidente di Piazze 200 e Lidia Barillà, Presidente della Fondazione Lionello Balestrieri.

Il secondo appuntamento della rassegna letteraria e musicale dal titolo “L’invisibilità delle donne nell’Arte” proseguirà sabato 16 marzo, sempre presso Sala SS. Annunziata in Piazza Garibaldi alle ore 17.00, con la presentazione del libro “Perché non ci sono state grandi artiste?” di Linda Nochlin (Castelvecchi Editore, 2014), una denuncia lucida ed ironica di un secolare dispositivo di discriminazione dove l'autrice mette in discussione il concetto stesso di "grandezza" artistica, di cui svela presupposti e meccanismi ideologici. Nochlin dimostra quali e quanti condizionamenti abbiano storicamente precluso alle donne la possibilità di eccellere nel campo dell'arte, ovvero di raggiungere risultati artistici paragonabili a quelli degli uomini. Pubblicato originariamente nel 1971 il libro è oggi riconosciuto come testo fondante, un'indispensabile lezione metodologica di storia dell'arte. Interverrà la sociologa e autrice di “Nel segno delle artiste. Donne, professioni d’arte e modernità” (Il Mulino, 2007) Maria Antonietta Trasforini, che dialogherà con la storica dell’arte Laura Mileto.

Il terzo, ed ultimo, appuntamento della rassegna letteraria e musicale, sarà sabato 23 marzo, sempre presso la Sala SS. Annunziata in Piazza Garibaldi a Cetona alle ore 17.00, con la presentazione del libro “Legami al buio” di Bruna Manzoni (Bertoni Editore, 2023), un libro che indaga le cose della vita attraverso lo sguardo intelligente di Tancredi, dodicenne complessato e spesso bullizzato dai compagni, alle prese con una famiglia difficile che, grazie all'arrivo di una nonna sconosciuta, inizia a dialogare con i familiari. Sarà presente l’autrice Bruna Manzoni che parlerà della storia del suo libro con Annamaria Romano, Presidente Associazione Culturale Clizia. L’evento sarà un “Reading teatrale e musicale” con Bruna Manzoni, l’attrice Sandra Fuccelli, l’attore Stelio Alvino e Letizia Comez al violoncello.

Il cartellone unico “La donna al centro” a cura del Centro Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, presieduto da Orietta Parretti, è realizzato in collaborazione con le Conigliere e Delegate di Parità dei dieci Comuni che fanno parte dell’Unione (Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Pienza e Trequanda) e la collaborazione di molte associazioni locali, tra cui Amica Donna (www.associazioneamicadonna.it).

locandina - L’invisibilità delle donne nell’Arte

locandina - Donne, letture e altro

Anna Rollando, autrice del libro “Le invisibili signore della musica, storie vere di artiste di talento”

Bruna Manzoni, autrice del libro "Legami al buio"

Aggiornamento 7 marzo 2024 ore 14.24 (pm)